Libri sulla Corsa

PROPRIOCEZIONE, DARE SENSO ALLA CORSA SCALZI

di LEE SAXBY  


=> LEGGI IL PDF

PROCESSO DI TRANSIZIONE NATURAL RUNNING 

di INOV-8


=> LEGGI IL PDF




Il ragazzo che cavalcava il vento
Leonardo Soresi
250 pagine, stampa in cartonato
Editore: Spirito Trail ASD
Javier Buendia, giovane indio tarahumara, si sta affacciando alla vita, quando è costretto ad assistere impotente alla violenza dei narcotrafficanti che si impossessano della sua terra. Inizia da qui una storia di riscatto e di crescita personale, in cui sarà guidato da un misterioso americano che ha scelto di lasciare gli Stati Uniti per venire a vivere nei canyon della Sierra del Messico. Sarà la corsa, con le sue fatiche, i momenti di debolezza e di esaltazione, a forgiarne il carattere e a portarlo fino in California per correre la Western States e far così conoscere a tutto il mondo il drammatico destino degli Indios Tarahumara.

L'autore
Leonardo Soresi, nato a Udine nel 1973, è commercialista a Spilimbergo (PN) dove vive con la moglie e i tre figli. Dal 2002 collabora con la rivista "Correre" mentre dal 2008 è redattore della rivista Spirito Trail. Appassionato di corsa in natura, nel 2009 è diventato il primo italiano ad aver portato a termine la Western States Endurance Run. Esordisce nella narrativa nel 2004, vincendo il premio Chatwin per la letteratura di viaggio. Nel 2007 vince il premio "Graphie", concorso nazionale di Narrativa per autori "under 35".  "Il ragazzo che cavalcava il vento" è il suo primo romanzo.

Per ordinarlo : http://www.ibs.it/code/9788890618802/soresi-leonardo/ragazzo-che-cavalcava.html


BORN TO RUN

Christopher McDougall


Pieno di personaggi incredibili, di prestazioni atletiche strabilianti e inesauribile fonte di ispirazione per ogni amante della corsa, Born to Run racconta un'avventura epica, ma soprattutto sfata il luogo comune che vede in noi umani dei camminatori, rivelandoci che in realtà, sorprendentemente, siamo nati per correre.


The Complete Book of Barefoot Running
Autori: Ken Bob Saxton, Roy Wallack
Editore: Fari Winds Press
Pagine: 224
Lingua: Inglese

Barefoot running has garnered lots of attention due to the mega-bestseller Born to Run while products like the Vibram FiveFinger Shoes have tripled in slaes and top athletic complanies like Nike and Adidas are declaring barefoot running the next best thing. The Complete Book of Barefoot Running explains the pros and cons of barefoot running., explores the science supporting it, and debunks myths surrounding it. Readers learn the proper techniques for running barefoot and incorporating the practice into their running regimen for a better stride, longer endurance, and fewer injuries. Written by noted barefoot runner and instructor Ken Bob Saxton and running journalist Roy Wallack, The Complete Book of Barefoot Running is the most comprehensive book on the hottest athletic trend.
L'Autore

Roy M. Wallack is a Los Angeles Times health and fitness columnist and former editor of Triatlete and Bicycle Guide magazines. Ken Bob Saxton is the leading instructor and proponent of barefoot           running. Featured in Runner's World, the New York Times and the bestseller, Born to Run he has trained thousands of people across the country.

 


The Barefoot Running Book First Edition: A Practical Guide to the Art and Science of Barefoot and Minimalist Shoe Running
Autore: Jason Robillard
Editore: Gerken Johnston
Pagine
Lingua: Inglese

=> LEGGI IL PDF

The Barefoot Running Book is a concise collection of advice to help new and experienced runners make the transition to barefoot or minimalist shoe running. More runners are shedding their heavy, overly-cushioned shoes in favor of their bare feet or lightweight minimalist shoes such as the Vibram Five Fingers or Terra Plana Vivo Barefoot EVO. These options allow us to run with better form, thus reducing injury and allowing for a more enjoyable running experience. Jason uses a combination of research, collaboration, and his own experiences to bring you the latest best-known methods for making a safe, enjoyable transition to barefoot or minimalist shoe running. Topics covered include the theory behind barefoot running, a brief review of the research supporting barefoot running, the essential elements of barefoot running form, a collection of useful drills, a plan          to make a safe transition to barefoot running, common injury issues and concerns, frequently asked questions, and a listing of barefoot running resources.


Natural Running
Autore: Danny Abshire
Editore: VeloPress
Pagine: 180
Lingua Inglese
Natural Running is the middle ground runners have been looking for. By learning to run the barefoot way, while wearing shoes, runners will become more efficient, stronger, and healthier runners. Backed by studies at MIT and Harvard, running form and injury expert Danny Abshire presents the natural running technique, form drills, and an 8-week transition plan that will put runners on the path to faster, more efficient, and healthier running. In Natural Running , Abshire explains how modern running shoes distort the efficient running technique that humans evolved over thousands of years. He reviews the history of running shoes and injuries, making the case for barefoot running but also warning about its dangers. By learning the natural running technique, runners can enjoy both worlds - comfortable feet, knees, and legs and an efficient running form that reduces impact and injuries. Natural Running teaches runners to think about injuries as symptoms of poor running form. Abshire specifies the overuse injuries that are most commonly associated with particular body alignment problems, foot types, and form flaws. Runners will learn how to analyse and identify their           own characteristics so they can start down the path to natural running. Abshire explains the natural running technique, describing the posture, arm carriage, cadence, and land-lever-lift foot positioning that mimic the barefoot running style. Using Abshire's 8-week transition plan and a tool kit of strength and form drills, runners will move from heel striking to a midfoot or forefoot strike. Natural Running is the newest way to run and also the oldest. By discovering how they were meant to run, runners will become more efficient, stronger, and healthier runners.
L'Autore

Danny Abshire is the cofounder of Newton Running, a Boulder, Colorado, company that makes shoes that promote an efficient midfoot/forefoot running gait. He has been making advanced footwear for runners and triathletes for more than 20 years. Brian Metzler is a senior editor at Running Times magazine, a running coach, and a former collegiate track runner. He is an award-winning journalist who has written about various topics in running and conducted running shoe wear           testing for magazines since the late 1990s. He was also the founding editor of Trail Runner magazine in 1999.


The Complete Idiot's Guide to Barefoot Running

Starting from page one, you'll learn how to successfully transition to barefoot and minimalist shoe running as you perfect your running form and reduce injury from the ground up. Written by a renowned doctor along with a prominent barefoot running coach, it is filled with the latest scientific research and cutting-edge training methods. Like having a personal coach by your side, you'll discover how to:

  • Gradually transition into barefoot running
  • Develop flawless, efficient running form
  • Engage your "natural springs" & core strength
  • Perfect your landing, stride, & gait
  • Run faster with less impact & more endurance
  • Prevent injuries that plague most runners
  • Use minimalist shoes like Vibram FiveFingers
  • Navigate a variety of terrains with or without shoes
  • Enhance your training & racing experiences
  • Fuel the barefoot way

Dan Lieberman, a famed Harvard evolutionary biologist states, "This is a useful, important and delightful book for anyone interested in running barefoot or in minimal shoes. Richards and Hollowell cover absolutely everything you need to know about form, training, how to prevent injury, and how to get the most out of your running. This is one of those books that you will use over and over."

Dr. Craig Richards is internationally recognized as the leading expert of the barefoot running revolution. His work has been widely reported by the media via major newspapers such as the New York TimesThe Washington Post and London's Daily Mail, in magazines such as Running Times and Popular Mechanics, as well as in the recent best-selling book, Born to Run.

Thomas Hollowell is an author, USAT triathlete, international marathoner, and a barefoot running coach. He has been featured on major television, radio, and media networks including CBSFOXWGN, and WISH-TV. He founded an acclaimed barefoot running blog and continues to write, speak, and teach extensively about the benefits of barefoot and minimalist shoe running to athletes across the globe.


Correre. Piccola guida allo sport della libertà
Autrice: Cinzia Medaglia
Editore: Astraea
Pagine: 160
Una piccola guida alla corsa: storia, allenamento, dieta, salute, agonismo, aneddoti e curiosità, dedicata a chi vuole cominciare ma non sa decidersi, a chi già corre e vuole migliorare, a chi si allena e punta alla maratona.

Correre rosa. Manuale per tutte le donne che vogliono tenersi in forma, dimagrire e divertirsi con la corsa
Autori: Stéphane Agliata - Cinzia Medaglia
Editore: Gremese Editore
Pagine: 160
Questo libro sulla corsa destinato specificatamente alle donne le guiderà passo dopo passo dal jogging fino alla maratona. Le lettrici impareranno tutto sulla corsa: dalla scelta dell'abbigliamento alle tecniche, dai mezzi di allenamento alle competizioni. Ma non solo. Troveranno indicazioni su come dimagrire correndo, utili "dritte" sulla nutrizione e sulla dieta, e ancora consigli sportivi e non su argomenti propriamente "femminili" come la gravidanza, la menopausa, la cellulite... Due capitoli sono dedicati alle donne che "non trovano il tempo" - ecco allora allenamenti brevi ma efficaci e a quelle che vogliono coinvolgere nella corsa i loro partner, le amiche e i figli. E per le più esigenti e preparate, tabelle d'allenamento e consigli speciali per affrontare gare e maratone. Un'ampia sezione è dedicata alle attività "oltre la corsa" come il nuoto, lo stretching e gli addominali, con foto di esercizi che possono essere eseguiti da sole o con altri.

 


Correre per Vivere Meglio
Autore: Roberto Albanesi
Editore: Tecniche Nuove
Pagine: 312

La terza edizione di Correre per vivere meglio aggiorna e definisce perfettamente il Wellrunness®, ovvero la corsa come strumento necessario per il proprio benessere e il miglioramento della propria           qualità della vita.
Senza perdere mai di vista le finalità del Wellrunness®, l’autore prende per mano chi vuole iniziare a correre e propone utili consigli a chi ha già un rapporto continuativo con la corsa.
Tutti più o meno abbiamo provato a correre: chi lo fa perché è dotato e vuole perfezionarsi in qualcosa in cui può ottenere soddisfazioni agonistiche; chi ha capito che salute e sport sono un binomio inscindibile; chi vuole perdere i chili di troppo; chi vuole socializzare e condividere con altri il piacere di un interesse comune.
Qualunque sia il motivo, per ottenere il massimo occorre comprendere al meglio come la corsa possa migliorare la nostra vita permettendoci di realizzare il nostro obbiettivo. Il Wellrunness® è proprio il superamento delle varie visioni (ristrette) del mondo della corsa in una sintesi dove rigore scientifico, equilibrio e divertimento si sposano per dare il massimo dei risultati.

Tra gli argomenti trattati figurano:

la fisiologia della corsa;
la definizione di un modello alimentare dell'atleta (dieta italiana);
la teoria dell'allenamento;
la medicina sportiva;
programmi di allenamento per distanze che vanno dai 1500 m alla mezza maratona;
consigli per correre la prima maratona;
la psicologia della corsa;
la corsa e l'età - come controllare l'invecchiamento.

A chi si rivolge:

al principiante - la prima guida;
al jogger - una guida scientifica e razionale;
al runner evoluto - la guida avanzata;
all'agonista e all'allenatore - la guida di riferimento


I Sette Passi della Corsa

Allenare la mente per correre meglio
Autore: Umberto Longoni
Editore: Rizzoli
Pagine: 206

In questo libro, rivolto a runners di ogni età e di ogni livello, Umberto Longoni suggerisce un percorso di Mental Training, articolato in sette passi:

Fare il pieno dì motivazione
Scegliere la propria avventura
Sconfiggere la mente che frena
Stimolare la mente che corre
Desiderare la gara
Correre più veloci del giudizio
Avvantaggiarsi della crisi

Ogni capitolo è corredato da test per capire che tipo di runners siete e da una serie di esercizi per la mente, da eseguire in fase di allenamento o durante una gara, per raggiungere ogni traguardo.

La corsa, come la vita, è una passione che ci spinge a sfidare i nostri limiti, tra emozioni e motivazioni sempre in crescendo. Per correre con scioltezza non basta allenare il fisico, bisogna preparare anche la mente.

Umberto Longoni, psicologo, sociologo e scrittore, docente della SIMP (Società Italiana Medicina Psicosomatica), è uno dei più noti psicologi italiani del "Mental Training", consulente di atleti internazionali. Collabora alle più diffuse riviste femminili come autore di test, rubriche e articoli. Ha pubblicato libri e manuali soprattutto a carattere psicologico-divulgativo.


Andiamo a Correre
Autore: Fulvio Massini
Editore: Rizzoli
Pagine: 333

Tutti possono correre: non solo gli sportivi, ma anche chi è alle prime armi, chi non è più giovanissimo o si trova un po' fuori forma.

Fulvio Massini, da trent'anni allenatore di maratoneti, svela i segreti di questo meraviglioso sport: la tecnica, l'allenamento in base alla preparazione fisica e agli obiettivi, l'alimentazione più adatta e gli integratori più diffusi, l'abbigliamento e gli accessori, come evitare gli infortuni e come riprendersi se dovessero capitare.

Ampio spazio è dedicato agli esercizi, tutti illustrati, da svolgere prima, dopo o in sostituzione alla corsa. Il libro è arricchito da capitoli dedicati in modo specifico alla donna, a chi è giovanissimo e a chi non lo è più.

Con una scrittura chiara, da cui emerge l'esperienza e passione di Fulvio, il libro offre tutti gli strumenti per imparare a correre per stare bene.

Prefazione di Linus.


Correre.
Guida completa alla corsa prolungata

Autore: Marco Di Monte
Editore: Elika Edizioni
Pagine: 294

Quello della corsa prolungata è un argomento molto vasto, sia per il numero delle specialità che ne fanno parte, sia per le nozioni e i richiami alla fisiologia, all'anatomia, alle scienze della nutrizione, alla biomeccanica e alle scienze motorie - dalle quali non si può prescindere - sia per la popolarità che il podismo ha raggiunto in Italia negli ultimi 10 anni.

Questo libro raccoglie le diverse nozioni sulla tematica mettendole in relazione tra di loro e cercando di costruire un filo logico che il lettore possa seguire in base ai propri interessi.


Lo Zen e l'Arte della Corsa

Autore: Luca Speciani
Editore: Edizioni Correre
Pagine: 192

L'emozione del gesto atletico, vissuta in un’ottica originale di riscoperta interiore matura e appassionata, ha creato la premessa per questo libro, ricco di spunti ed itinerari che ognuno potrà percorrere al proprio passo. Episodi autobiografici, suggerimenti pratici, approfondimenti tecnici, piccoli e grandi spunti di riflessione, costituiscono il percorso suggerito dall’autore per riavvicinarsi alla fatica, all’umiltà, all’esaltazione del correre da una prospettiva completamente diversa: guardando dentro di noi, mirati al centro.Tra test, racconti, domande e cronache, vengono toccati tutti i temi che interessano il runner che voglia riscoprire una nuova dimensione.Dall’alimentazione al rilassamento zen, dalle tecniche di respirazione alla tattica di gara, dagli stimoli competitivi all’istintività del gesto atletico, dalla demotivazione all’uso di integratori, al doping, agli infortuni e alle diete, in un libro che vuole far discutere, e non lasciare nessuno indifferente. Un’ampia bibliografia, un glossario zen, e i più recenti siti internet sull’argomento, completano l’opera, la-sciando qualche domanda senza risposta.O meglio indicando dei possibili percorsi, per consentire a ciascuno il piacere di “mordere da solo la mela”.



Copyright © 2013. All Rights Reserved.