Vantaggio & Svantaggi dell'appoggio d'avampiede

Vantaggi:

Rinforza i muscoli del piede, in special modo quelli dell'arco; un piede sano e forte prona meno ed è meno liable to develop a collapsed arch. Poggiare sull'avampiede può essere energeticamente meno costoso, perché si usa la naturale elasticità del piede e dei polpacci. Inoltre, scalzi o con calzature minimaliste, quindi leggere, c'è una minor massa in movimento, e la muscolatura delle gambe deve alzare un peso minore. Un risparmio misurabile in un buon 5% di energie, rispetto alla corsa con scarpe Correre scalzi può indurre un miglioramento della meccanica della corsa, riducendo stress e diminuendo così la probabilità di incorrere in infortuni Correre scalzi o minimalisti fa sentire bene, proprio perché comporta uno sviluppo di un appoggio ed un gesto della corsa molto più fluido, piacevole. E, una volta abituati alle asperità, le sensazioni del fondo possono diventare persino divertenti

Svantaggi:

 Le scarpe hanno un intersuola che protegge il piede dalle asperità e lo fanno star comodo, cosa che non avviene a piedi nudi, e in minima parte con scarpe minimaliste Se il passaggio dal correre con appoggio sul tallone ad appoggio sull'avampeide non avviene gradualmente, si incorre nel rischio di forzare troppo delle strutture che ancora non sono adeguatamente allenate: occorre prestare molta attenzione al tendine di Achille e ai polpacci, preparandoli con specifici esercizi di rafforzamento ed allungamento


Copyright © 2013. All Rights Reserved.