Tipologie di appoggio del piede

Molte persone pensano che le scarpe da corsa moderne siano necessarie per correre in modo sicuro e confortevole, non sapendo che questo tipo di scarpe sono state inventate negli anni '70. Prima di allora le scarpe da ginnastica erano semplici scarpe senza imbottiture, senza supporti nell'arco, senza differenziale, con un sottile strato di intersuola. Prima ancora, agli inizi del '900, c'era chi correva con i mocassini...

Ci sono tre modi in cui si impatta il piede al terreno:

Appoggio di tallone

Il tallone impatta per primo, il resto del piede si appoggia

Appoggio Mediale

Tallone e zona arcale impattano simultaneamente

Appoggio d'avempiede

L'avampiede – zona tra 4 e 5 - metatarso, impattano prima del tallone

Nell'appoggio di tallone lo scarico a terra dell'impatto avviene sul 33% della superficie della pianta della scarpa.

Nell'appoggio mediale, lo scarico a terra dell'impatto avviene su una superficie che va dal 34 al 67% della superficie della scarpa

Nell'appoggio d'avampiede, lo scarico a terra dell'impatto avviene su una superficie della pianta del piede superiore al 67%

 

Fonte: http://barefootrunning.fas.harvard.edu/index.html



Copyright © 2013. All Rights Reserved.